Cucina Veneta
tagliatelle, tagliatelle all'uovo, tagliatelle fresche, tagliatelle ai carciofi, carciofi

Tagliatelle con carciofi e salsiccia

Ingredienti
  • Carciofi, 3
  • Limone, mezzo
  • Olio extravergine di oliva, 3 cucchiai
  • Aglio, 1 spicchio
  • Prezzemolo fresco tritato, un ciuffetto
  • Sale, pepe nero macinato fresco
  • Salsiccia fresca, 2
  • Tagliatelle di pasta secca, 350/400 g
  • Burro, 50 g circa
  • Parmigiano o grana grattugiato a piacere
  • Porzioni:
  • 4
  • Tempo:
  • 45/60 minuti
  • Difficoltà:
  • media
Un po’ difficili da pulire, è vero... ma se non facciamo caso a questa prima difficoltà iniziale, o bariamo ogni tanto con quelli surgelati che non c’è nulla di drammatico, i carciofi sapranno darci tanta soddisfazione.
Sono perfetti trifolati per un contorno adatto a carne o pesce, ma anche su una bruschetta con uova all’occhio; se non sapete come prepararli, basta seguire la prima parte della ricetta della tagliatelle e sarete apposto.
Arrivo nella parte finale della stagione ma sono ancora molto buoni e vale la pena farne un po scorta: questo sugo, se ti fa piacere, puoi anche prepararlo in quantità e surgelarlo per i primi piatti, ma anche come base per un risotto o come ripieno di una torta salata, magari unito a della soffice ricotta. 

Se vuoi realizzare la ricetta in versione senza glutine:
Usa una pasta senza glutine a tua scelta, sarà ugualmente buonissimo!
Passaggi
Per prima cosa, ricordatevi di proteggere le mani con dei guanti per evitare che diventino nere dopo aver pulito i carciofi.
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la parte superiore. Fateli a fettine sottili e metteteli in una bacinella con dell’acqua ed un po’ di succo di limone. 
In un tegame schiacciate l’aglio e versate l’olio, poi fatelo rosolare leggermente.
Aggiungete i carciofi tagliati a spicchi e i gambi ben scolati ridotti a pezzettini piccoli e fateli saltare qualche istante.
Iniziate a bagnare i carciofi con l’acqua, aggiungendone ogni qual volta si asciugassero, quindi pepate e salate. La cottura durerà circa 25/30 minuti, devono essere molto teneri sennò non sono piacevoli in bocca: condite alla fine con il prezzemolo eliminando lo spicchio di aglio.
A questo punto aggiungete la salsiccia privata del budello, rotta a piccole briciole, su fuoco medio finché non è ben rosolata e cotta.
Mettete intanto a bollire l'acqua per la pasta, aggiungete una manciata di sale grosso al bollore e cuocete le tagliatelle.
Una volta scolate, ripassatele nella padella nella quale avete cotto carciofi e salsiccia e mantecate con il burro e il formaggio a piacere.
Vuoi commentare questo post?
Il vostro indirizzo email non sarà visibile sul sito. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Nome *
Email *
Sito web
Commento
Stai leggendo:
Tagliatelle con carciofi e salsiccia