Cucina Veneta
pollo, chicken, pollo ai ferri, grilled chicken, barbecue, fire grilled, grigliata, griglia, brace, pollo alla brace, pollo marinato, marinated chicken

Pollo al barbecue marinato alla birra

Ingredienti
  • 2 bottiglie di birra chiara da 33 cl.
  • 2 tazzine da caffè di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiaini da caffè di senape in grani
  • 1 cucchiaio da tavola di paprica dolce
  • 6 grani di pepe nero
  • 1 cipolla bionda
  • 2 spicchi di aglio fresco
  • 2 foglie di alloro
  • 1 pollo ruspante di circa 2 kg, tagliato a pezzi
  • Sale in fiocchi o grosso
  • Porzioni:
  • 4
  • Tempo:
  • 10 h + 1 h cottura
  • Difficoltà:
  • media
Agosto scappa via veloce dalle mani e dal calendario, come le anguille che pescava mio papà quando ero piccola. 
Ne sono felice, davvero: ho avuto l'occasione nei giorni scorsi di godere del clima di Livigno e mi sono resa conto di quanto il freddo mi sia mancato in questi mesi.
Ho dovuto indossare un maglioncino, con sopra anche un giacchetto leggero: a momenti ho avuto comunque freddo ma l'aria frizzante e il cielo terso sono impagabili e ci hanno regalato panorami che ricorderemo per molto tempo.
Ho mangiato la bresaola, tipico insaccato valtellinese, con i porcini affettati crudi sopra, così freschi e carnosi, profumati di terra e di umidità del bosco. Ho provato anche un piatto di zuppa di carote bollente e profumata di zenzero, che ho divorato con piacere a grandi cucchiaiate, come una medicina buona per lo stomaco, come un sorso caldo di autunno.
L'unica cosa che amo dell'estate però, la porto con me anche in autunno: non smetteremo di accendere il barbecue e per tutto l'inverno continueremo a cucinarci pollo aromatico, belle bistecche succose e verdure bruciacchiate e condite con olio buono.
Questo pollo inizierai a cuocerlo ad agosto ma scommetto che nemmeno in autunno abbandonerai l'aroma di questa marinata. Aglio, alloro e senape, un tocco di cipolla, la forza del pepe nero: a me è piaciuto tantissimo, spero anche a te.

Passaggi
In una grande terrina in vetro versa la birra, l’olio, la senape, la paprica e il pepe nero e mescola bene.

Taglia la cipolla in 6 o 8 parti e affetta l’aglio sottilmente (o schiaccia solo leggermente lo spicchio se vuoi insaporire ma poi non vuoi trovarne dei pezzetti sul pollo).

Aggiungi alla marinata ora la cipolla, l’aglio e l’alloro, poi aggiungi i pezzi di pollo, rigirandoli bene affinché siano completamente coperti dal liquido: chiudi la ciotola con pellicola e poni in frigo a marinare, per 8/10 ore.

Accendi il barbecue: in questo caso, quando le braci saranno pronte, preferisci la cottura indiretta, cioè non sopra il fuoco ma lateralmente per ricevere calore e cuocere uniformemente.

Quando il barbecue è pronto, estrai ogni pezzo di pollo dalla marinata (conservala!) e asciuga con cura con carta assorbente: sala bene, olia la griglia e disponi i pezzi di pollo con la pelle verso il basso.
La cottura prosegue per 25 minuti circa e il pollo va spennellato con la marinata costantemente per mantenerlo umido: cuoci per altri 5 minuti alla fine su fuoco diretto per rosolare anche la pelle e renderla croccante. 

Verifica sempre il grado di cottura della carne incidendo con un coltello, vicino all’osso: il pollo crudo può causare problemi molto gravi di salute e pertanto va controllato che non ci siano zone con tracce di sangue e che la polpa interna sia bianca e soda.
Vuoi commentare questo post?
Il vostro indirizzo email non sarà visibile sul sito. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Nome *
Email *
Sito web
Commento
Stai leggendo:
Pollo al barbecue marinato alla birra