Cucina Veneta

Involtini di maiale alla griglia

Ingredienti
  • 12 fettine sottili di lonza di maiale
  • Sale
  • Pepe nero macinato fresco
  • 3 cucchiai di senape in grani
  • 12 fette sottili di prosciutto cotto
  • 50 g circa di parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva 
  • Porzioni:
  • 4 persone
  • Tempo:
  • 1 ora
  • Difficoltà:
  • bassa
E’ arrivato il momento di accendere i barbecue!
Quest’anno la prima accensione è stata dedicata alla festa del primo compleanno del mio blog: dopo settimane di brutto tempo abbiamo avuto la fortuna di poter mangiare all’aperto, ed è stato un bene perché avevamo invitato molte persone e dentro in casa sarebbe stato meno piacevole.
Ho preparato un carrellino con le posate, i tovaglioli e i bicchieri e Matteo ha aggiunto un tavolo provvisorio al tavolo del giardino per fare spazio a tutti i piatti di cose buone che le mie amiche hanno portato e che io ho prepararato: coperto il tutto con una bella tovaglia bianca grande, il tavolo sembrava davvero una tavola per banchetti. Il mio ulivo bonsai posto al centro ha completato un aspetto un po’ country chic che era quello che volevo ottenere.

Nonostante fosse davvero caldo, Matteo imperterrito ha acceso il fuoco e ha grigliato costicine, salsicce e fette di polenta: è un po’ un mix classico veneto, che prevede tagli di carne facilmente mangiabili con le mani e salsicce che, sia nella forma classica che in quella di salamella, piacciono a tutti.

Al mio fuochista però piace sperimentare e non perde occasione per grigliare una buona fiorentina come si deve o dei tagli meno usuali come filettini di maiale o la picanha, una piacevole recente scoperta.
Ci siamo imposti allora per quest’estate di preparare qualcosa di diverso dal solito, lasciandoci attrarre da alcuni libri sull’arte della griglia che abbiamo preso nel tempo o da qualche ispirazione improvvisa di fronte al banco macelleria o ortofrutta: questi involtini sono stati davvero una piacevole e deliziosa scoperta, con un tocco aspro di senape e la morbidezza del prosciutto e del formaggio… l’importante è non cuocerli troppo altrimenti seccano!


APPUNTI

Servili con del pane morbido o meglio ancora con la pita, che è un pane morbido ma dall’interno umido. Ci puoi affiancare delle salse a base di senape o la senape stessa, ma anche una salsa ristretta di pomodoro un po’ piccante si abbina bene.
Passaggi
Stendi le fettine di maiale su un tagliere e se troppo spesse battile con un batticarne, tra due fogli di carta forno.
Condiscile con sale e pepe e spalma sopra una piccola quantità di senape.
Poggia una fetta di prosciutto e spolverizza il parmigiano.
Arrotola stretto e infilzane 3 per ogni spiedino, poi fai riposare in frigo anche 2/3 ore.
Riporta a temperatura ambiente prima di porre sul fuoco.

Quando il barbecue è pronto alla cottura, poggia gli spiedini su fuoco diretto e lascia grigliare per 10 minuti per lato.

Servili caldi!
Vuoi commentare questo post?
Il vostro indirizzo email non sarà visibile sul sito. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Nome *
Email *
Sito web
Commento
Stai leggendo:
Involtini di maiale alla griglia