Cucina Veneta
minestrone, passato, verdure, veg, vegetarian, vegetariano, soup, zuppa, vegetables soup, zuppa di verdura, vegetali, minestre, minestra

Il mio minestrone

minestrone
Ingredienti
  • sedano, 1 gambo
  • carote, 2
  • patate, 2
  • cipolla, 1/2
  • zucchine, 2
  • pomodoro, 1
  • fagioli, 200 g se di vaso, gia lessati
  • ceci, 200 g se di vaso, gia lessati
  • verdure a foglia (cavolo nero per esempio)
  • finocchio, 1
  • acqua, 2,5 l

  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe nero
  • grana grattugiato a piacere 
  • Porzioni:
  • 8/10
  • Tempo:
  • 2 ore
  • Difficoltà:
  • bassa
Qualche giorno fa nelle stories ho raccontato il mio minestrone/passato di verdura: a volte diamo per scontato alcune preparazioni perché ci sembrano banali invece per qualcuno che non l’ha mai cucinato possono sembrare difficili e lunghe, a volte percependo un impegno insormontabile che fa passare la voglia di approcciarsi.
In cucina di banale non c’è nulla, invece.
Il mio minestrone è composto dalle verdure di stagione, per lo piu, con l'aggiunta di qualcosa che conservo dall'estate in freezer per trovarla pronta in inverno: se proprio non ho possibilità, però, scelgo legumi secchi da ammollare o in vaso di vetro, gia pronti da sgocciolare e aggiungere.

Rispondo a qualche dubbio che è sorto e che mi avete chiesto nelle stories:
* Come ti regoli con la quantità di liquido rispetto alla pasta/riso?
Io ne preparo in quantità poi tolgo solo la dose che mi serve per due e ci cucino la passa dentro: calcolo tre mestoli di passato e circa 30/40 g di pasta o riso a persona.
Scegli il riso Roma, dal chicco tondo e tozzo, perfetto per le minestre: se non ce l'ho uso il Vialone nano, prodotto di eccellenza delle mie zone

* Posso congelarlo?
Certo, io ne preparo un bel po’ e poi congelo già porzionato, pronto per le cene rapide! Uso i sacchetti cosi ingombano poco nel freezer.
Puoi anche congelare le singole verdure quando sono in stagione e poi unirle nel pentolone.

* Ci metti altri aromi?
Normalmente no, ma in estate ci metto del basilico fresco. In inverno se aggiungi un cucchiaino di pesto alla genovese sentirai che energia il tuo minestrone!
Qualcuno ci aggiunge l'alloro (una foglia che poi va tolta) ma io non lo gradisco molto: preferisco regolare di sale e pepe e sentire bene il sapore della verdura.
Passaggi
Pulisci il sedano togliendo i fili che potrebbe avere e fallo a pezzi grossolanamente. 
Pela le carote, le patate, la cipolla e riduci anche queste a pezzi.
Taglia le zucchine e il pomodoro, il finocchio e le verdure a foglia.
Lava tutte le verdure e mettile in pentola.

Sgocciola i legumi, sciacquali e aggiungi anche questi.
Versaci l'acqua e fai cuocere finchè tutte le verdure sono tenere. 
Puoi decidere se frullarlo e farne un passato oppure se tenere i pezzetti di verdura: in quest'ultimo caso, se ci fosse ancora troppa acqua quando le verdure sono quasi cotte, alza un po la fiamma cosi la fai evaporare e si restringe. 

Regola di sale e pepe e servilo con un buon giro di olio e se piace una spolverata di formaggio grattugiato.
Vuoi commentare questo post?
Il vostro indirizzo email non sarà visibile sul sito. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Nome *
Email *
Sito web
Commento
Stai leggendo:
Il mio minestrone