La giardiniera di Morgan

La giardiniera di Morgan
Occuparsi di cibo, anche se solo per hobby come me, presuppone la voglia di conoscere “dal vivo” come nascono i prodotti che poi finiscono sulle nostre tavole, con curiosità e apertura. Ho ricevuto un invito da Morgan Pasqual e dalla sua famiglia e sono stata davvero entusiasta: con tanta attenzione mi hanno aperto le porte del loro regno green, con un’accoglienza e una gentilezza esemplari. Insieme ad altre amiche blogger ho scoperto che segreti qui non ce ne sono: ci sono solo tanto amore per le cose “fate ben” e una capacità imprenditoriale che non scende a compromessi con la qualità.

Ma andiamo con ordine.

La nascita di questo prodotto avviene nel 2005 nel Ristorante 5 Sensi a Malo (Vicenza) come accompagnamento ad un piatto a base di maialino: la Giardiniera però viene talmente apprezzata e richiesta, che presto lo chef Morgan Pasqual decide di realizzarne una versione da asporto che i suoi clienti potessero consumare a casa. Questo fino a che, nel 2012, non si appresta con la sua famiglia a ricavare un apposito laboratorio specializzato dove produrre La Giardiniera di Morgan.
Nelle 2013 chiude il Ristorante e La Giardiniera continua a crescere nel suo successo: prende vita quindi una linea completa dedicata a ciascun membro della famiglia, per altrettanti prodotti dalle caratteristiche specifiche (Morgan, il papà, Luciana, la mamma, e i figli Giada Maria , Giovanni, Anna Paola).

La croccantezza del prodotto, la selezione maniacale della materia prima (vegetali locali, olio del Garda e sale di Cervia) e la cottura separata di ogni singolo ortaggio permettono di ottenere dei prodotti molto piacevoli, graditi anche da chi non ama il sottaceto in genere (come me!).
La Giardiniera si è fatta poi strada anche tra guide e riconoscimenti.
Morgan ci ha aperto le porte del suo laboratorio, facendoci indossare la tenuta igienica che ha trasformato tutti noi in serissimi lavoratori ;-), poi ci ha messo a disposizione un tavolo ricolmo di verdure e frutta fresca e ci ha permesso di scegliere come comporre il nostro personale mix. Abbiamo pertanto affettato e tagliato a bastoncino, poi abbiamo riposto sui vassoi per la cottura e consegnato il tutto, che ci è ritornato cotto a puntino, ancora croccante, per essere inserito nei vasetti e coperto con la salamoia agrodolce.

A seguire, una degustazione deliziosa di piatti abbinati alle Giardiniere, su un tavolo ben apparecchiato, tra chiacchiere e tante domande al sempre disponibile Morgan.

A seguito di numerose richieste dai suoi clienti affezionati, Morgan ha recentemente aperto lo shop online sul suo sito: vi consiglio di dare un’occhiata e di ricordarvi di aggiungere al carrello un barattolo di Salsa di Anna, perché è la mia preferita e dovete assaggiarla, e un barattolo di Pinkimonio, un nuovo prodotto davvero particolare che oltre ad essere buono di gusto è buono anche di cuore, perché il ricavato sarà devoluto a Pink Is Good per la ricerca sul tumore al seno.

CHI
La giardiniera di Morgan 

DOVE
Via Pacinotti 2, 36034 Malo, Vicenza

CONTATTI
0445 607976
lagiardinieradimorgan@gmail.com

WEB
https://www.lagiardinieradimorgan.com

SHOP ON LINE
https://www.lagiardinieradimorgan.com/shop/
Vuoi commentare questo post?
Il vostro indirizzo email non sarà visibile sul sito. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Nome *
Email *
Sito web
Commento
Stai leggendo:
La giardiniera di Morgan